Nomine del Vescovo

11 maggio 2017 | News
Il vescovo Antonello al termine del ritiro dei presbiteri e dei diaconi di oggi, 11 maggio, ha comunicato alcune nomine di presbiteri, riguardanti parrocchie e uffici diocesani. Di seguito l'elenco degli avvicendamenti previsti nei messi successivi:
 
 
  • Don Luigi Murgia, attualmente Parroco della parrocchia di san Sebastiano Martire a Escalaplano, viene nominato Parroco della parrocchia di San Giovanni Battista a Ilbono;
  • Don Ignazio Ferreli viene nominato Amministratore parrocchiale della parrocchia di San Gavino Martire a Elini;
  • Don Luca Fadda, attualmente responsabile delle comunità di Ilbono ed Elini, viene nominato Parroco della parrocchia di San Sebastiano Martire di Escalaplano e Amministratore parrocchiale della parrocchia di San Pietro Apostolo a Perdasdefogu;
  • Don Claudio Razafindralongo, rimanendo Parroco di Esterzili viene anche nominato Vicario parrocchiale della parrocchia di San Sebastiano Martire a Escalaplano;
  • Don Roberto Corongiu, Don Marco Congiu e Don Giuliano Pilia sono nominati collaboratori delle foranie rispettivamente di Tortolì, Jerzu e Seui, risiedendo nell’ordine a Lotzorai, Ulassai e Perdasdefogu; in particolare, il loro ministero sarà indirizzato - oltre all’aiuto alle parrocchie della forania - verso alcuni ambiti della pastorale, anche in vista della conoscenza e dell’attuazione della recente Lettera pastorale, sui quali avranno come riferimento il vescovo;
  • Don Damiano Randrianandrianina, Parroco della parrocchia di San Giovanni Battista a Urzulei, viene nominato responsabile dell’Ufficio missionario diocesano;
  • Padre Salvatore Usai, dell’ordine dei Carmelitani scalzi, viene nominato Vicario parrocchiale delle parrocchie di S. Giorgio Martire e di Santa Maria in Villaputzu.
In conseguenza dei suddetti avvicendamenti, a partire dal prossimo settembre, ha nominato Don Luca Fadda, Vicario della forania di Seui e Don Michele Congiu, Vicario della Forania di Lanusei. Sempre a partire dal mese di settembre, per attuare inoltre una più armonica e proporzionata opera evangelizzatrice, il vescovo stabilirà con apposito decreto che la parrocchia di San Pietro Apostolo di Perdasdefogu, appartenente attualmente alla forania di Jerzu confluisca nella Forania di Seui.
Il vescovo infine, ha espresso la sua fraterna gratitudine e la riconoscenza di tutta la Diocesi a Don Ottavio Chillotti, parroco negli ultimi 36 anni a Perdasdefogu e ha comunicato che informerà il Capitolo della Cattedrale della sua nomina a canonico onorario.